Stampa
Categoria: ..."dalla tribuna"
Visite: 1938

2527A935 4A9B 498A A272 FBA6B3747D01

Li vogliamo chiamare i “botti” al contrario? Saranno 13 i giocatori che hanno esordito in EBEL con la
maglia biancorossa del Bolzano e che quest’anno i Foxes e gli appassionati biancorossi vedranno impegnati con alte squadre. Come dite??? Anche secondo i vostri conti risultano essere solo 13 ma nella foto ne avete contati 14?! Ah si, probabilmente ai più sarà sfuggito il croato Tom Zanoski, meteora in try-out per sole 7 partite nella 2ª stagione 2014/15 ma che nel torneo transfrontaliero aveva già giocato nelle stagioni precedenti con gli orsi di Zagabria. In ordine sparso gli altri rispondono ai nomi di: Chris DeSousa (CAN 48-20-17), Mat Clark (CAN 25-0-5), recentemente laureatisi Campioni in biancorosso, e Taylor Vause (CAN 44-14-23) a Vienna; MacGregor Sharp (CAN 42-14-18) e Jerry Pollastrone (USA 54-20-24) a Villach; Matt Climie, uno dei 6 goalies visti sul ghiaccio del PalaOnda lo scorso anno (CAN 1-.923) e “mister nostalgia” Andrew Yogan (USA 14-2-7) a Innsbruck (ah, nella foto l’ho messo vicino alla coppa, così almeno la vede da vicino anche lui... vero Fabian? n.d.r. leggete “A TU x TU con Adriano “Dallas” http://www.hcbfans.net/index.php/a-tu-per-tu-con/351-a-tu-per-tu-con-adriano-dallas); Brodie Reid (CAN 81-31-34) e Joel Broda (CAN 54-23-21) a Dornbirn. Un altro neo campione con i Foxes, a nome Robin Gartner (SVE 54-2-24), lo ritroveremo nelle file delle “giacchette rosse” di Klagenfurt, mentre Ryan Glenn (CAN 48-9-33), altro ex difensore in maglia HCB, si è trasferito a Székesfehérvár.
Chiudiamo la rassegna degli ex con due signori del ghiaccio, che a Bolzano hanno lasciato un discreto numero di rimpianti oltre che un ottimo ricordo; Rick Scofield (CAN 99-31-30) che inizierà la sua  3º stagione a Linz e Travis Oleksuk (CAN 105-24-33) a malincuore trasferitosi per problemi familiari a Graz.
Complessivamente i nostri ex sono 9 canadesi, 2 statunitensi e uno svedese. Hanno assommato complessivamente 669 presenze (compresa l’unica apparizione di Climie), messo a segno 178 gol e 244 assist.
Nella stagione agonistica 2016/17 Pollastrone, Vause e Sharp (2° titolo per lui) hanno conqistato il Karl Nedved Trophy con i Vienna Capitals.
Insieme a Zanoski, rare sono state le volte in cui la scelta dello staff biancorosso, per completare il proprio roster,  ha fatto ricadere le proprie scelte su giocatori provenienti da altri team partecipanti al torneo EBEL: 2013/14 Kim Strömberg (FIN 46-16-18), 2013/14/15 Ziga Pance (SLO 95-38-24); 2014/15 Mark Cullen (USA 52-11-30), Justin Keller (CAN 52-11-15) e Tom Zanoski (CRO 7-2-0); 2015/16 Matic Podlipnik (SLO 18-0-2).
Di questi solo Keller, prima di venire a Bolzano, era riuscito a conquistare un titolo EBEL a Linz nel 2011/12, anno in cui risultò il top-scorer dei playoff con 9 gol.
Concludiamo con una notazione relativa a due protagonisti del trionfo del 1º titolo: sia Ziga Pance che Sebastién Piché, fino a poco tempo fa ancora senza squadra, si sono accasati, il primo alla squadra ungherese DVTK Jegesmedvék che prende parte al campionato slovacco Tipsport Liga, mentre il secondo al HK Hradec Kralove in Tipsport Extraliga (Repubblica Ceca).
 
Buon proseguimento dell’estate a tutti noi. A presto, FORZA BOLZANO SEMPRE!
 
 
store supermarket