MD HCB 1 resize

(Comunicato stampa HCB) Grande partecipazione al tradizionale Media Day organizzato dall’HCB Alto Adige Alperia – come ogni anno – prima dell’inizio della nuova stagione agonistica.

Alla presenza della squadra e del coaching staff, al tavolo sono intervenuti illustri ospiti tra autorità politiche, sponsors e partner: l’amministratore delegato Dieter Knoll ha infatti potuto accogliere il CEO di Alperia, Johann Wohlfarter, l’Head of Sales & Marketing di Forst, Patrik König, il sindaco e il vicesindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi e Luis Walcher, il presidente e il vicepresidente della FISG, Andrea Gios e Reinhard Zublasing, il presidente del comitato altoatesino della FISG, Stefan Zisser, e il presidente di Seab, Kilian Bedin.

“Nelle prime partite della Vinschgau Cup ho già potuto notare i primi segnali positivi – ha detto il dott. Dieter Knoll – quest’anno non abbiamo grandissime stelle, ma ottimi giocatori che possono creare un gruppo coeso e battagliero. Formare la squadra questa estate non è stato facile, per via soprattutto dell’aumento dei punti dei giocatori italiani: naturalmente il roster non è completo, ma nelle prossime settimane contiamo di portare a casa i tasselli mancanti”.

“Stiamo lavorando duramente per arrivare in forma all’inizio della stagione – così capitan Anton Bernard – queste settimane servono per far sì che i nuovi arrivati si integrino al meglio, dobbiamo sentirci tutti parte della stessa famiglia e dare il 100% durante tutto l’anno, per noi e per i nostri fantastici tifosi”.

“I ragazzi si stanno prendendo il loro tempo per entrare in condizione – ha detto coach Clayton Beddoes – ci aspetta un campionato duro, perché il livello della Erste Bank Eishockey Liga è sempre molto alto, in più quest’anno per agganciare il treno playoffs senza passare dal Qualification Round bisognerà arrivare tra i Top 5: sono felice da quello che i giocatori stanno facendo vedere in queste prime settimane, ma c’è tanto lavoro da fare e io, insieme all’assistant coach Fabio Armani, abbiamo preparato un programma adeguato che ben si incastri con i match di preparazione”.

A tal proposito, il countdown per il Südtirol Summer Classic è ormai agli sgoccioli. Il Palaonda si prepara a riaccogliere la leggenda Jaromir Jagr, che parteciperà al torneo insieme al suo Rytiri Kladno. Il programma completo del torneo è consultabile qui: https://bit.ly/2zlP5J7

Tra le future novità sottolineate dal sindaco Caramaschi e dal vicesindaco Walcher, c’è il futuro allargamento del Palaonda, con la costruzione della seconda pista che avverrà nei prossimi anni. E’ prevista per il prossimo anno invece l’installazione delle nuove balaustre costruite secondo le più recenti direttive IIHF. Tutte innovazioni ben accolte anche dalla FISG, che come sottolineato dal presidente Gios considera Bolzano un polo hockeystico che dev’essere esempio e traino per tutto il movimento italiano. Confermata anche la Media Partnership tra HCB ed Euregio Media, con le dirette televisive e il magazine settimanale su Video33.

In occasione del Media Day, il presidente di HCBfans Bruno Flor ha presentato alla stampa il trofeo e la nuova edizione del Premio Combattività – Gino Pasqualotto (info: https://bit.ly/33YWqwl ) e l’HCB Alto Adige Alperia ha consegnato ad Alex Pasqualotto, figlio del leggendario Gino, una maglia di preseason con il mitico #33.

MD HCB 2 resize